Service Details

Riabilitazione della mano

La mano è uno dei distretti del nostro corpo con il maggior numero di strutture nel minor spazio. Le patologie che possono colpire la mano sono moltissime e molto varie; le più frequenti tra tutte sono le compressioni nervose come la Sindrome del Tunnel Carpale o la compressione del Nervo Ulnare al Gomito, le patologie infiammatorie come il "Dito a Scatto" o il Morbo di De Quervain ed infine le patologie artrosiche come l'artrosi della base del pollice detta Rizoartrosi. La cura di tutte queste patologie, se diagnosticate in tempo, può essere di tipo conservativo, ovvero con l'utilizzo di tutori fatti su misura dal terapista e altri trattamenti fisioterapici, mentre nelle fasi più avanzate possono richiedere l'intervento chirurgico. L'esperienza in questo mondo della mano e le conoscenze sempre aggiornate dei trattamenti conservativi e chirurgici sono la chiave per impostare programmi riabilitativi specifici per ogni paziente con le sue esigenze e i sui tempi di recupero. I traumi alla mano riguardano un altro capitolo, i più comuni sono le fratture di radio e delle dita ma anche le lesioni da taglio sono frequenti e, in questi casi, la densità di strutture nel piccolo spazio, espone la mano ad un alto rischio di danno. L’intervento tempestivo, si medico che riabilitativo, è la chiave di una ottima guarigione, tecniche specifiche ed eventuali tutori confezionati su misura sono la strada migliore da percorrere. La mia esperienza decennale in questo ambito, il continuo aggiornamento e il confronto con i migliori chirurghi, mi permette di impostare programmi riabilitativi specifici per ogni persona con la dovuta attenzione al recupero funzionale più rapido possibile.